lunedì 17 dicembre 2012

Scopri da te chi porta i doni per Natale


Ogni volta che si avvicina dicembre molti bambini pensano a cosa chiedere a Babbo Natale, a meno che non abbiano già scoperto che non esiste e allora rivolgono le loro richieste direttamente ai genitori. Ogni volta che si avvicina dicembre alcuni genitori si domandano se sia meglio dire la verità invece di mantenere la finzione, visto che in genere tendiamo a considerare importante non dire bugie. O almeno così crediamo: infatti non solo raccontiamo che un tizio vestito di rosso se ne va in giro con una slitta trainata dalle renne a distribuire regali, ma mentiamo molto più spesso di quanto pensiamo - anche ai nostri figli. Potremmo cominciare con il dire che quella su Babbo Natale somiglia più a una favola che a una bugia, e che rientrerebbe nel dominio delle bugie bianche, ovvero le bugie buone, quelle raccontate non per ferire o per comodo. Interrogandoci su Babbo Natale, insomma, ci interroghiamo anche sulla natura delle menzogne, sulle ragioni per cui le usiamo e sui loro effetti. Non possiamo poi non tener conto del nostro interlocutore: se è un bambino il suo mondo morale e le sue capacità analitiche si stanno formando, e la risposta cambierà a seconda dell’età e delle circostanze.

La Lettura #57, domenica 16 dicembre.